Le misteriose norme dello sport a scuola, bando criptico, con un terzo di milione, e poca attività….

Contrariamente alle abitudini oggi scriverò in prima persona, non sono, invero il primo, lo ha fatto anche Manzoni nei Promessi Sposi anche se esiste una grande differenza tra me e lo scrittore; lui non insegnava ginnastica!!!
L’argomento di oggi è il commento relativo al Bando Ministeriale per la gestione del portale concernente i Campionati Studenteschi; di per sé una buona notizia dato che il sito Campionati studenteschi.it non è considerato dalle scuole esattamente gradevole.
Quando è arrivata la segnalazione di questo nuovo Bando inizialmente era logica la soddisfazione, anche perché più volte abbiamo scritto come lo sport scolastico senza la propria memoria, come i record o i primati, e la citazione delle varie scuole pluricampione nei decenni non ha molto significato.
Senza l’esagerazione di chi riesce a contare le triple doppie nella pallacanestro americana (punti, assist, rimbalzi in particolare) almeno sapere chi è stato lo studente più veloce nella storia repubblicana sarebbe buona cosa.

Continua…Le misteriose norme dello sport a scuola, bando criptico, con un terzo di milione, e poca attività….